Cooperativa Marta

Cooperativa sociale ONLUS

Il gruppo di lavoro in struttura

Il gruppo di lavoro in struttura

Il gruppo di lavoro all’interno di una struttura residenziale è generalmente composto da:

  • Medico (direttore sanitario)
  • Infermiere
  • Terapista della riabilitazione
  • Operatore socio sanitario (OSS)
  • Ausiliario socio assistenziale (ASA)
  • Animatore / Educatore professionale

Inoltre in alcune strutture operano il Terapista occupazionale, il Musicoterapeuta, lo Psicologo, il Dietista.

Tutti i gruppi di lavoro, in generale, sono caratterizzati da un livello più o meno alto di interdipendenza fra i componenti: le azioni di ognuno influenzano e condizionano il raggiungimento di un obiettivo comune. Nel caso della “nostra” équipe, l’interdipendenza giunge a livelli assoluti, che non si possono ignorare nello stilare un modello organizzativo, pena l’insuccesso, il mancato conseguimento dell’obiettivo sull’anziano. L’interdipendenza porta ad esaltare la necessità di integrazione all’interno dell’équipe. Mentre la prima è una caratteristica sempre presente, la seconda è una condizione da assicurare e un obiettivo da perseguire. La Cooperativa Marta condivide il concetto di salute così come definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e non intende commettere quell’errore culturale di scindere, all’interno della mission del servizio, ciò che crede essere parti di un tutto: la sfera sociale e quella sanitaria. L’apparato sociale e quello sanitario di una struttura devono essere gli strumenti per perseguire la salute dell’anziano ed il successo di un servizio dipende in grande misura da quanto si riuscirà a ricondurre ad unità nell’ambito dell’operatività, delle procedure, dei piani di lavoro, gli sforzi prodotti dalle diverse professionalità.